Header

DESPACITO SPARISCE DA YOUTUBE

HACKERATO IL VIDEO PIù VISTO DELLA PIATTAFORMA

Sta facendo scalpore sul web la notizia dell’attacco hacker al video più visto di YouTube, nonché tormentone, “Despacito“. Il famoso brano di Luis Fonsi e Daddy Yankee è stato vittima di un attacco hacker che lo ha visto praticamente sparire.

Ma non è stato il solo. Insieme a “Despacito” sono spariti anche i video di Shakira (Chantaje), Selena Gomez (Wolves) e quello di Drake (Hotline Bling).

Secondo la BBC è stato intercettato un account Twitter legato a questo attacco i quali avrebbero anche dichiarato:

“Per noi è stato solo un divertimento. Ci è bastato un semplice “script” che avrebbe mandato fuori uso i video. Non giudicateci, amiamo YouTube”.

L’attacco hacker ovviamente non ha reso fuori uso i video in maniera totale. Ad esempio il video di Shakira appariva con un titolo diverso (foto sopra) e l’anteprima era una scena tratta dalla serie televisiva “La casa di carta” (Titolo originale: La casa de papel).

Ovviamente ora il video è tornato disponibile su YouTube. Ma nel frattempo PSY sarà stato contento di essere tornato per qualche ora il proprietario del video più visto su YouTube.

Come al solito non mancavano comunque i DJ italiani anti-reggaeton e anti-latini in questa storia che, puntualmente, hanno festeggiato la scomparsa del brano credendo (o comunque con la speranza) che fosse per sempre. Battute come “Desparito” non potevano infatti mancare. Purtroppo non hanno considerato il fatto che ormai è troppo tardi per levarlo dalla testa delle persone e che quando si muovono colossi come la Universal, la BBC e Google, per quanto possano essere bravi gli hacker, il tutto torna sempre come prima. A parte la beffa.

Leave a comment

Sharing is caring!

You may also like ...

0

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *