È morto il DJ e produttore Robert Miles.

Robert Miles (vero nome Roberto Concina) ci ha abbandonato all’età di 47 anni per un male incurabile. La prima ad annunciare la tragica notizia è stata la rivista “DJ Mag Italia“.
Nato in Svizzera da genitori italiani, trasferitosi poi nuovamente in Italia comincia la sua carriera da giovanissimo.
Grazie alle sue conoscenze di elettrotecnica crea una sua radio e comincia a farsi conoscere con il nome di “Roberto Milani”.

La sua carriera arriva a livelli mondiali con il brano “Children” (che ha fatto sognare già due generazioni), contenuto nell’album “Dreamland” che ha otteuto diversi dischi d’oro e dischi di platino mentre “Children” vende oltre 5 milioni di copie.

La musica dance ha perso un tassello della sua storia, soprattutto la musica trance, in quanto Robert Miles ne era uno degli esponenti e rappresentanti maggiori sia storicamente che in modo attuale. Questo ne fa anche un orgoglio italiano.

Che la tua musica possa echeggiare nell’infinito dello spazio e del tempo.

Sharing is caring!

You may also like ...

0

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *